La denuncia de “Il resto del Carlino Rovigo”, per uno dei soliti articoli di discriminazione etnica e violazione della “Carta di Roma”, pubblicato sul Carlino di Rovigo in data 5 gennaio 2015. Leggi il seguito »

Annunci

Rovigo, 23 settembre, sala G.Guardia – ore 9,30-13,30. Orazio Carrubba e Maria Fiorenza Coppari, relatori al corso di formazione professionale per giornalisti, denunciati alla Procura di Rovigo per avere impedito ad un giornalista di esprimere la propria opinione avversa alle loro direttive.  Leggi il seguito »

Roma, 18 febbraio. Quasi la metà dei giovani è razzista o xenofoba, solo il 40% si dichiara “aperto” alle novità ed alle nuove etnie che popolano l’Italia. Lo studio, “Io e gli altri: i giovani italiani nel vortice dei cambiamenti”, è stato presentato alla Camera dalla Conferenza delle assemblee delle Regioni nell’ambito delle iniziative del nuovo osservatorio della Camera sui fenomeni di xenofobia e razzismo. Una ricerca fondamentale da studiare per capire chi siamo diventati. Leggi il seguito »

La Redazione Biancoenero  aderisce, e si  mobilita, al digiuno di don Albi-no Bizzotto contro la costruzione di una base statunitense a Vicenza. Leggi il seguito dell’articolo »

Rovigo, 7 agosto.   A difesa di  Giovanna Pineda, assessore immigrazione del comune di Rovigo, accusata dai capogruppo dell’opposizione di fare propaganda di partito. Leggi il seguito dell’articolo »

14 giugno 2009.  Ivan della Mea, poeta civile, è morto alle ore 1,30 all’O-spedale San Paolo di Milano dove era stato ricoverato d’urgenza per un malore seguito a un lungo periodo di cattiva salute. Leggi il seguito »

hamsa e amen
“Italiani, per esempio”, L’Italia e gli italiani visti dai bambini immigrati, è il titolo di un libro di Giuseppe Caliceti. E’ scandito come un abbecedario, ad ogni parola la definizione di un bambino immigrato. Ne scaturisce un’Italia più viva e curiosa e descrittiva di quella degli adulti.
Leggi »

Partitocrazia clientelare Polesana:  O magni sta minestra o salti dalla finestra. PPP, Personaggi Politici Polesani, parte IV.
Leggi il seguito dell’articolo »

Un’inchiesta sulla prostituzione nelle case del Polesine (Rovigo), attra-verso le “offerte” sulle riviste di annunci. Leggi il seguito dell’articolo »

francobollo-badantiI numeri, le leggi, i volti e le testimonian-ze delle “badanti” di Rovigo, in un audio-visivo propedeutico di Biancoenero.
> Badanti per caso 

 

la-difesa-della-razzaRoma, 5 febbraio. Il Senato appro-va il “pacchetto sicurezza”, un vero e proprio “manifesto della razza” contro gli immigrati in Italia.  “Manifesto della razza” (del 1938) in cui gli Immigrati, regolari e non, sostituiscono gli Ebrei.  Continua »

Borgo Arpinova,  Foggia, 19 dicembre.  Si chiamava Geylo, il bimbo mace-done di due anni e mezzo rimasto carbonizzato nell’incendio divampato questa sera, alle 18,30, nel “campo nomadi”, che ha distrutto 15 tra roulottes e case pre-fabbricate. Una decina di persone sono state intossicate in modo lieve. Leggi il seguito dell’articolo »

A 15 anni di Biancoenero

gennaio 10, 2008

A 15 ANNI DA BIANCOENERO: SPECIALE 2007

Sono passati quindici anni dalla presentazione di “Biancoenero”,  periodico polesano di immigrati e minoranze, al festival dei Popoli di Badia Polesine con Pier Antonio Castello e Gianni Tognoni. Una voce unica e senz’altro la più storica a livello nazionale nel settore dell’immigrazione: in attesa di una “carta di Treviso” che disciplini l’informazione anche in questo settore specifico. “Porto le parole, ammucchio le frasi, narro le parole – dice un vecchio cantastorie esquimese, ma tra di loro si chiamano Inuit, la gente – così è la mia abitudine sono fatto così.  Perché le parole danno emozioni e creano silenzi, le parole portano falsità e menzogna, le parole portano conoscenza giusta delle cose: Amaijà aijà jaai jà-jà“. 

Leggi il seguito dell’articolo »