Il calendario del manicomio di Granzette (Ro)

novembre 23, 2016

Arriva il calendario del Manicomio di Granzette, per un anno – una fotografia al mese, di memoria e di attualità. Il primo e unico calendario nella storia del Manicomio, per dare voce e visione di un’area ed ad una storia ancora oscurate: il manicomio come paesaggio dell’anima.

12 CALENDE MANICOMIALI da parete
14 pagine, una di pre-fazione e una di post-fazione, 24×33 cm. con spirale metallica gira-pagine. Nel calendario, con i santi e le feste tradizionali,  sono inserite le fasi della luna e “Il sole leva e tramonta” al manicomio di Granzette, mese per mese. Il calendario, in tiratura limitata è disponibile con una offerta di 10 euro presso: red.biancoenero@teletu.it
 

AVVISO PER I RICHIEDENTI CALENDARIO
Il calendario sarà messo a disposizione degli interessati in occasione della 14ª “Visita guidata” di venerdì 16 dicembre (14, alle ore 14,45, davanti al cancello di via Chiarugi 135. In alternanza si trova da giovedì 8 dicembre presso alimentari “Da Tullio” in via Adige, Granzette, a Rovigo alla cartolibreria Eliocopy sul Corso del Popolo o alla Fionda di Davide in via della Tecnica, alle Missionarie della Redenzione, ma anche all’edicola Alìper, da Rovigo verso Boara ed a Delta comics, fumetteria di Corso del popolo.
Se fosse esaurito, telefono: 0425-411101. 

calendario-del-manicomio-di-rovigogennaio-della-brina-in-manicomio-di-rovigocalendario-manicomio-rovigo-retro.               Prima pagina, mese di gennaio e ultima pagina del calendario

[Sì, quest’anno ci sono due grandi fotografi, da calendario, della seconda metà del Novecento: Gianni Berengo Gardin con quello della Polizia di Stato (ma negli anni sessanta fotografava anche i manicomi) e Roberto Costa con quello del Manicomio di Strato (ma negli anni settanta fotografava anche la Polizia di Stato … alla carica)].  

IL COSTO DELL’AVVENTURA
Se (a qualche peoccina, anche di Granzette [e comunque a chi interessa facciamo costo politico – le spese – Ndr]) può sembrare onerosa l’offerta di 10 euro per il calendario (qualsiasi calendario fotografico costa 10 euro), vogliamo qui elencare alcune caratteristiche che ne fanno un prodotto “unico” a livello nazionale: è un calendario professionale (“Il sole leva” è misurato proprio all’OPP di Rovigo) senza finanziamento alcuno e sostenuto da volontari che lo hanno anche pagato in anticipo e fa parte di un progetto di rivalutazione della memoria oscurata dei “matti” d’Italia; le immagini sono di un fotografo noto a livello nazionale per i suoi reportage di impegno civile (Immigrati, Kurdistan, Saintes Maries de la mer,  Forum sociali, Marocco…); è l’unico calendario nella storia del manicomio ed entra nella striminzita bibliografia dell’Ospedale Psichiatrico Provinciale, fra qualche anno diventerà un prodotto da collezione e varrà dieci volte tanto…

LA TRILOGIA DELLA MEMORIA
Il calendario apre 12 finestre di luce e memoria su una struttura chiusa, abbandonata ed oscurata socialmente. In effetti si tratta della prima parte di una trilogia, a calendario, della memoria del Manicomio di Granzette così cadenzata: 2017 il Manicomio di Granzette come paesaggio dell’anima; 2018 il Manicomio di Granzette nella storia; 2019 il “pittoretto” del manicomio di Granzette. Anzi una quadrilogia, previsto il calendario 2020,  con le immagini del Concorso Manicomio fotografico di Granzette.

PER UN MUSEO DELLA MEMORIA
La pubblicazione è propedeutica ad un Museo della memoria al Manicomio di Granzette. In forma minore e meno costosa, si chiede che ad ogni ri-destinazione dell’area manicomiale venga concessa una sala come sede del Centro documentazione Manicomio Provinciale.
- bolla maggioranza

 ° 

°
°
°
°

°
°
°
°
°
°

°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°

°
° Centro documentazione manicomio di rovigo
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
bottoni fotografici manicomio di rovigo
Foto-bottoni, anche colorati a mano, del Nosocomio di Rovigo 1930-1997
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
°
un volto un nome
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Come Redazione Biancoenero (per i Diritti Umani e la Giustizia sociale), consideriamo gli internati manicomiali  come vere e proprie “vittime di guerra”, di una guerra di esclusione sociale e di segregazione, mossa e vinta dalla “maggioranza deviante”. Una guerra che deve finire. Alla società tutta, in nome ed a nome di una ri-conciliazione nazionale, per dovere di cronaca e per rispetto per le vittime, va “liberata” e riconsegnata quella identità per troppo tempo negata e reclusa.

.
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.

 

Annunci

Una Risposta to “Il calendario del manicomio di Granzette (Ro)”

  1. idallosso@virgilio.it said

    Buongiorno, idea forte e alternativa alla quale aderisco e prenoto un calendario.Chiedo quando sarà pronto e dove si potrà pagare e ritirare poiché abito fuori provincia. Complimenti per il coraggio di imprimere sotto gli occhi di tutti, ogni giorno, immagini che la mente e la mentalità comune vorrebbe chiudere in un cassetto. Buon lavoro. ILENYA DALL’OSSO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: